Guida al cambio pannolino fuori casa

Guida al cambio pannolino fuori casa

Se il cambio di pannolino in un ambiente diverso dalla casa è una sfida con cui non vi siete ancora confrontati, è giunta l’ora! A sostenervi i nostri pratici consigli.

 

Il cambio di pannolino è senz’altro un ostacolo che mette a dura prova entrambi i genitori, ma sappiate che una volta appresa e affinata la giusta tecnica, potrete replicarla in qualunque luogo. Sembra assurdo, eppure ci sono molte coppie che rinunciano a uscire con il proprio neonato proprio per non sentirsi inadeguate in occasioni che le vedono in compagnia di altre persone o semplicemente frequentare luoghi pubblici. Ecco, allora, qualche utile e semplice consiglio che potrà aiutarvi a vivere con naturalezza e preparazione ogni momento fuori casa con il vostro bimbo.

Innanzitutto, dotatevi di uno zaino/borsa esclusivamente dedicato al bebè: servirà a portare con voi ogni strumento degno di un perfetto cambio di pannolino.

Se siete in un luogo pubblico, tipo ristorante o autogrill, è possibile che siano dotati di un locale con fasciatoio per il cambio del vostro piccolo. Ricordate, quindi, di portare sempre con voi un asciugamano o un tappetino su cui stendere il bambino, evitando così il contatto diretto con la superficie del fasciatoio pubblico. Lo stesso asciugamano potrà tornarvi utile in qualsiasi luogo che non sia dotato di un fasciatoio: dal parco alla spiaggia, dall’auto alla casa di amici, potete stenderlo e avviare la pratica del cambio di pannolino rispettando l’igiene del vostro bambino e del luogo in cui vi trovate.

Se non avete a disposizione acqua corrente, risultano fondamentali delle salviettine umidificate dedicate proprio alle parti intime del bebè: sappiamo tutti, infatti, che la popò può arrivare davvero dappertutto. Per questo, pulitelo bene davanti, dietro e sull’inguine così da evitare che eventuali residui possono provocare un’irritazione da pannolino.

Inoltre, soprattutto se siete in pubblico e se il bebè è un maschietto, fate attenzione agli eventuali bisogni improvvisi! Spesso, infatti, i maschietti fanno la pipì non appena viene tolto loro il pannolino: il nostro consiglio è di coprire sempre le sue parti intime con una salvietta o un asciugamano. E ricordate di allontanare subito il pannolino sporco dal bambino che si sa, potrebbe giocare con tutto, e portate sempre con voi dei sacchetti della spazzatura che vi aiuteranno nel caso in cui foste in auto o in luoghi fuori mano.

Per il resto, niente paura: non sarà certo un pannolino o un sederino sporco a farvi rinunciare a un’uscita felice e spensierata con il vostro piccolino!

Tags

Mamma

Share