L’estate nei capelli

Capelli belli e sani per una stagione estiva all’insegna della lucentezza e del glamour. La parola all’hair stylist Tony Ross.

L’estate si avvicina e se da una parte il sole, la luce, il mare, la salsedine e l’acqua delle piscine allieteranno la nostra piacevole stagione fatta di vacanze, riposo e viaggi esotici, dall’altra saranno anche pronti ad aggredire i nostri capelli e la loro buona salute. Se si vuole avere, e soprattutto conservare, una sana e lucente capigliatura ci sono pochi ma doverosi consigli da seguire e in grado di diventare i migliori alleati dei nostri capelli in vista dell’autunno. Abbiamo parlato di questo e di altre tendenze a tema con l’hair stylist Tony Ross, che di capelli belli e sani se ne intende.

Tony, quali sono le parole d’ordine in fatto di hair styling per l’estate 2022?
Luce, naturalezza e texture: sono questi a mio avviso i tre princìpi fondamentali per avere un hair look curato, glamour e di forte tendenza.

Partiamo dal primo, ovvero dalla luce: quali sono i colori più suggeriti per la prossima stagione?
A differenza della stagione attuale che ha visto il grande successo di sfumature piuttosto strong e nette, la prossima estate sarà all’insegna di un uso del colore non aggressivo, della luce e della naturalezza. Considerando infatti l’effetto degli agenti atmosferici che nel corso dell’estate sensibilizzano molto i capelli schiarendoli, andrei verso sfumature che partano proprio dall’effetto naturale che l’estate ha sui capelli, senza approfittare della loro salute, e lo farei con l’ausilio di prodotti e trattamenti post esposizione al sole: in questo senso tutti gli after sun in commercio che donano elasticità, protezione e lucentezza sono perfetti.

E invece per tenere i capelli in ordine cosa consigli?
Sicuramente per ottenere una buona asciugatura e quindi una buona piega è necessario usare il giusto styling, ovvero i giusti prodotti che aiutino a donare una buona texture ai capelli. Parliamo di mousse che per chi ha i capelli fini devono essere volumizzanti, in grado di dare corpo al capello e resistenza alla piega stessa; di mousse per capelli ricci, dal potere levigante e anti crespo, ma anche di soluzioni saline che ricreano l’effetto naturale del capello asciugato al sole e all’aria aperta. In particolare, la texture che deriva dall’utilizzo di questi ultimi spray potrebbe essere ideale per tutti i tipi di capelli quale base per acconciature fai da te, come ad esempio le trecce che continueranno a essere di tendenza anche per la prossima estate.

Sempre a proposito di piega, l’estate è anche il momento delle cerimonie: quali consigli daresti all’invitata ideale?
Di puntare sulla semplicità e sulla naturalezza della piega, e per restare in tema con l’estate e il mare, direi che la messa in piega ad onde – le cosiddette wave hair che sembrano le onde del giorno dopo, molto naturali, ma in realtà strutturate con piastre o ferri – sia perfetta per qualsiasi occasione che richieda eleganza, charme e personalità.

Benessere hairstyle lifestyle