Cinque consigli naturali per denti a prova di sorriso!

Cinque consigli naturali per denti a prova di sorriso!

Sapevate che oltre al bicarbonato e al limone anche la curcuma, le fragole e la buccia di banana sono tra gli ingredienti naturali che possono aiutarci a mantenere bianchi i nostri denti? Scopriamo insieme come…

 

Si dice che a volte un gesto basti più di mille parole, e se il gesto in questione è un sorriso, allora basta veramente poco per trasmettere il buon umore. Sorridere mette in moto dodici differenti muscoli e se è vero che è in grado di mostrare, quasi quanto gli occhi, l’essenza della nostra anima, è anche vero che un sorriso mette in bella vista una parte della nostra bocca che a volte potrebbe rappresentare un motivo di imbarazzo.

Uno stile di vita frenetico e cattive abitudini alimentari possono infatti contribuire a spegnere la brillantezza dei denti e di conseguenza del nostro sorriso. Ma andiamo per gradi, innanzitutto il colore dei denti è una peculiarità fisiologica di ogni individuo e, oltre che dallo spessore dello smalto, dipende anche dalla tonalità della dentina – la parte più interna del dente – che può avere diverse sfumature di colore che vanno dal grigio al giallognolo.

Occorre quindi sfatare fin da subito il mito per cui a denti bianchi corrispondono denti sani: si possono avere denti bianchissimi ma non sani, o viceversa. I professionisti del settore sono soliti suddividere le macchie dei denti in estrinseche e intrinseche. Se queste ultime sono determinate da pigmentazioni interne ai tessuti duri del dente o sono la conseguenza di traumi, come carie o trattamenti endodondici, e non possono essere trattate se non nelle sedi deputate, per le macchie estrinseche possiamo aiutarci con qualche rimedio fatto in casa e poche piccole attenzioni.

Sciacquare sempre con acqua i denti dopo i pasti
Diverse ricerche sostengono che risciacquare la bocca con acqua naturale, subito dopo i pasti o subito dopo l’assunzione di bevande come caffè, thè, vino rosso o succhi colorati, aiuti a prevenire la formazione delle macchie. Da fare ogni giorno.

 

Sorriso perfetto, sbiancamento naturale denti, bicarbonato

Bicarbonato e limone
Il bicarbonato è uno dei rimedi sbiancanti casalinghi più efficaci, usato spesso in abbinamento al sale, noi lo preferiamo con il succo di limone. Come fare? Unite mezzo cucchiaino dell’uno e dell’altro e applicate delicatamente il composto sui denti con lo spazzolino, lasciando agire per un paio di minuti prima di risciacquare. Da non fare più di una volta alla settimana.

Fragole
Come unire l’utile al dilettevole… Prendete una bella fragola matura e tagliatela a metà. Passate e strofinate il frutto delicatamente sui denti, insistendo sulle macchie. Da non ripetere più di due volte al mese.

Curcuma
Siete amanti dell’esotico? Allora la curcuma farà al caso vostro anche in fatto di sorriso. Insieme a sale e limone dà vita, infatti, a un efficace rimedio sbiancante per lo smalto e tonificante per le gengive. Dopo aver lavato i denti, basterà sciacquarli con succo di limone, mezzo cucchiaino di curcuma e mezzo cucchiaino di sale. Anche in questo caso si tratta di un abitudine da non ripetere più di una volta al mese.

Buccia di banana
Grazie al potassio e al magnesio che contiene, due minerali che contribuiscono a rendere i denti più bianchi e resistenti, la buccia della banana costituisce un metodo delicato e non abrasivo che, se usato tutti i giorni con costanza, rende più bianchi i nostri denti. Basterà strofinare la parte interna della buccia, lasciandola agire per oltre dieci minuti prima di lavare i denti con lo spazzolino.

Share