Ginnastica a cielo aperto

I consigli di Misura per volersi bene ogni giorno

Back

Ginnastica a cielo aperto

Muoversi, respirare aria pura, lasciarsi baciare dal sole, migliorando motivazione ed efficacia degli esercizi: sono questi i benefici dello sport praticato all’aperto.

È risaputo che dal punto di vista psicologico stare a contatto con la natura contribuisce a scaricare lo stress accumulato durante giornate di lavoro e impegno, per cui unire una location naturale all’attività sportiva non può che duplicare gli effetti positivi.

A beneficiarne, innanzitutto, le vie respiratorie che godranno di aria pura e non rarefatta come quella delle palestre, inoltre, secondo una ricerca pubblicata sull’Environmental Health Perspectives, un’esposizione al sole ridurrebbe i sintomi della depressione aumentando il livello delle endorfine, effetto già legato alla pratica dell’attività fisica.

Ormai un must e diffusissimi in tutta Europa, anche in Italia si stanno affermando i cosiddetti percorsi vita”, circuiti che solitamente non superano i due chilometri e che disegnano nel verde di parchi cittadini una serie di tappe fitness distanziate tra loro di un centinaio di metri. 

 

 

 

Città come Milano, Torino, Roma, Bologna ne contano tantissime, ma le palestre a cielo aperto si trovano in tutte le principali città italiane: percorsi vita e fitness, ma anche campi da basket, campi da calcetto e aree dove praticare lo skateboard o il parkour
E se non vi piace l’idea di seguire percorsi precostituiti, potete sempre scegliere un angolo di verde in cui dedicare pochi ma efficaci esercizi al vostro corpo.

Munitevi di una corda e iniziate a tornare bambine…
Gli esercizi con la corda mettono in moto non solo i muscoli delle gambe, addominali e glutei, ma rinforzano anche quelli di spalle e braccia. In un’ora di salti è possibile bruciare fino a 800 calorie e il divertimento è assicurato. E se dopo una sessione di salti, volete continuare a “giocare con lo sport”, considerate che un ottimo strumento può essere anche l’Hula Hoop. Vero cult anni Cinquanta, gli esercizi che possono essere praticati con questo strumento sono utilissimi non solo per il corpo, ma anche per la salute del cuore, dei polmoni e del sistema circolatorio.

Inoltre, un’ora passata di Hola Hoop fa bruciare ben 500 calorie!

 

Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento. 

Tags: Benessere