Come realizzare uno struccante naturale fai da te

Come realizzare uno struccante naturale fai da te

Struccarsi e togliere ogni residuo di make-up è un’operazione importantissima per mantenere la pelle pulita, bellissima e libera da ogni impurità: ecco perché vogliamo spiegarvi come realizzare uno struccante naturale fai da te, ottimo per chi ama i rimedi naturali e non vuole utilizzare prodotti troppo aggressivi sulla pelle.

Per realizzare uno struccante naturale fai da te vi basterà seguire con attenzione le nostre preparazioni, tutte a base di ingredienti naturali e delicati, ed otterrete in pochi minuti un latte detergente, uno struccante a base acquosa o uno a base oleosa.

Scegliete il tipo di struccante naturale fai da te che vi ispira di più e provate a realizzarlo a casa!

Struccante naturale fai da te – Latte detergente alla mandorla dolce

Per creare questo latte detergente alla mandorla dolce, perfetto come struccante naturale, dovrete procurarvi: 50ml di latte intero, 50ml di latte di mandorla, un cucchiaino di bicarbonato di sodio, 1 cucchiaio di cera d’api, 4 gocce di olio essenziale di Argan, 2 gocce di olio essenziale di mandorla dolce. Versate tutti gli ingredienti in un pentolino e riscaldate a bagnomaria continuando a mescolare finché otterrete una crema omogenea. Togliete da fuoco, fate raffreddare e trasferite il vostro latte detergente in un contenitore. Questo latte si conserva in frigorifero per 2/3 giorni.

Struccante naturale fai da te – Bifasico all’acqua di rose

L’acqua di rose è un elemento ideale per realizzare uno struccante naturale fai da te bifasico: questa tipologia di struccante a base acquosa agisce infatti in due fasi ed è composta da 100ml di acqua di rose, 50ml di olio di cocco, un cucchiaino di sapone neutro liquido. Questa particolare acqua struccante è detta bifasica perché costituita da una parte attiva – il sapone e l’olio – che rimuove il trucco e una parte lenitiva e idratante – l’acqua di rose – che nutre e rinfresca la pelle. Per creare questo struccante, mescolate l’olio con l’acqua di rose in un contenitore, poi aggiungete il sapone. Mescolate ancora bene, chiudete con un tappo e conservatelo in un luogo fresco e asciutto per una settimana al massimo. Se non avete l’acqua di rose a disposizione, la potete realizzare voi senza problemi: vi basterà fare un infuso con acqua, petali di rosa e frutti rossi.

Struccante fai da te bifasico all'acqua di rose

Struccante naturale fai da te – A base di olio d’oliva

Uno struccante naturale semplicissimo da realizzare e molto efficace è a base di olio d’oliva. Mescolate 50ml di olio d’oliva con 100ml d’acqua e una goccia di essenza di arancia. Con un batuffolo o un dischetto di cotone imbevuto di questo struccante, strofinate bene occhi e viso per eliminare ogni traccia di make-up: il risultato sarà davvero strepitoso e soprattutto delicato sulla pelle. L’olio d’oliva è inoltre molto nutriente e quindi utile anche per chi ha la pelle che tende a seccarsi facilmente; come vi avevamo già spiegato QUI l’olio d’oliva è inoltre perfetto anche per rafforzare i capelli e le unghie.

Struccante naturale fai da te – Oleoso alla camomilla

Per realizzare questo delicato struccante naturale fai da te oleoso alla camomilla, dovrete procurarvi: una bustina di camomilla, 100ml d’acqua, 100ml di olio d’oliva e 1 goccia di olio essenziale alla rosa. Fate bollire l’acqua e mettete in infusione la bustina di camomilla per 4/5 minuti. Trasferite l’infuso in un contenitore con tappo, aggiungete l’olio d’oliva e la goccia di olio di rose. Chiudete il contenitore e agitate bene, poi lasciate riposare qualche minuto. Questo struccante a base di olio e camomilla è molto delicato e leggero sulla pelle e si conserva anche per un paio di mesi se tenuto lontano da fonti di luce e calore.

Struccante fai da te oleoso alla camomilla

Struccante naturale fai da te – Profumato al fiordaliso e olio di jojoba

Se volete ottenere uno struccante naturale fai da te che oltre ad essere efficace per rimuovere il make-up sia anche piacevolmente profumato, allora dovrete crearlo con 100ml di olio di jojoba, 50ml di olio di mandorla dolce e 50ml di acqua di fiordaliso. Questi ingredienti si trovano facilmente in erboristeria, in parafarmacia oppure online. Versate gli oli e l’acqua di fiordaliso in una boccetta, anche spray, e agitate bene. Spruzzate con generosità sul viso, strofinate con un dischetto di cotone ed eliminate il trucco. Risciacquate poi la pelle con acqua tiepida e vedrete che la pelle risulterà fresca, profumata e pulita.

Le informazioni tecnico-scentifiche ed i consigli generici su stili di vita e benessere pubblicati attraverso questo blog sono da ricondurre all’opinione di professionisti di settore. Essi non hanno una natura medica in quanto affrontano le tematiche in un’ottica informativa e non risolutiva, pertanto sono da considerarsi generici e non sono attribuibili alle particolari situazioni del lettore. Ad ogni modo si raccomanda la consultazione del proprio medico o di altri esperti sanitari per qualsiasi dubbio o approfondimento.

Share