A lezione di nuoto!

Volete un corpo snello, tonico e sempre pronto per la prova costume?

Ecco i nostri consigli per sfruttare al meglio i benefici dell’acqua, anche in inverno…

Sentite già la nostalgia del mare e dell’acqua salata sulla vostra pelle?
Avete ragione: per un popolo mediterraneo come il nostro, il legame con il mare rappresenta da sempre un elemento identitario, una delle peculiarità che, da nord a sud, accomuna un po’ tutti gli italiani.
E se tra di voi c’è chi è appena rientrato dalle ferie dopo aver attraversato la penisola fino alla punta dello stivale o solcato il mare per raggiungere qualche isola dall’atmosfera mediterranea, sappiate che a portata di città, se non proprio il mare, esistono le piscine, per cui non tutti i benefici dell’azione che l’acqua compie sul nostro corpo sono costretti ad attendere la prossima estate per tornare a galla…

Le origini della piscina sono ormai note e si perdono nella notte dei tempi: ne erano grandi appassionati i nostri antenati, gli antichi romani, ma in questa sede non vogliamo raccontarvi la sua storia, vogliamo piuttosto distruggere ogni scusa che di solito accompagna negativamente la domanda “perché non in piscina?”.
I capelli, e la cura che ne richiederebbe la pratica di uno sport acquatico, rappresentano certo un valido motivo per esserne dissuase, tuttavia esistono ormai tantissimi prodotti cosmetici in grado di proteggere i nostri capelli dal cloro, oltre a cuffie sempre più tecniche.

E se il problema fosse il cloro, anche a livello epidermico o allergenico, sappiate che sono sempre di più in Italia le piscine che lo hanno abbandonato per alcune alternative. Un esempio? Il sistema di disinfezione con Luce UV, che svolge una funzione battericida attraverso la luce ultravioletta di tipo UV-C e che arriva a garantire l’eliminazione del 99% dei microrganismi, completando il trattamento di disinfezione, avvalendosi del trattamento di clorazione in vasca.

 

anti-cellulite-nuoto-drenante-acquafitness-acquagym

 

Infine, se dietro quel no alla piscina si nascondesse il vostro rapporto con il nuoto, sarete già informate sull’infinita quantità di attività e discipline che possono essere svolte in acqua, in alternativa al nuoto. Ne elenchiamo qualcuna?
Acquagym, acquadance, acquabiking, acquajogging.

E se ancora non siamo riusciti a convincervi, visto che non lo abbiamo ancora fatto, chiuderemo questo nostro articolo elencando i motivi per i quali fare sport in acqua fa bene, anche d’inverno.

Innanzitutto, in acqua il corpo è sostenuto e i muscoli e le articolazioni vengono sottoposti a minore stress e fatica. La pressione dell’acqua e dei movimenti che comportano gli esercizi stimolano la circolazione del sangue e il drenaggio, aiutando a combattere anche gli inestetismi della cellulite.

Inoltre, attività come l’acquagym, o le già citate acquadance, acquabiking o acquajogging, regalano grandi benefici anche a livello cardiorespiratorio. Grazie alla musica ci si muove con piacere, mentre si allenano cuore e respirazione e si bruciano calorie.
Infine, l’acqua delle piscine è ben riscaldata, il che favorisce il rilassamento muscolare e psicologico, alleviando contratture, rigidità e, soprattutto, lo stress di una vita sempre di corsa.

Benessere Consigli di bellezza Fitness Rimettersi in forma Sport