Insalata di finocchi, arance e bacche di Goji

I consigli di Misura per volersi bene ogni giorno

Back

Insalata di finocchi, arance e bacche di Goji

Una ricetta golosa, leggera e amica del nostro sistema immunitario.

Note per i loro numerosi princìpi benefici, le bacche di goji non sono solo sane, ma anche buone: se non le conoscete, sappiate che sempre più spesso potrebbe capitarvi di imbattervi in questi frutti particolari e nutrienti. Originarie degli altopiani asiatici di Cina, Tibet e Mongolia, le bacche di goji contengono un’alta concentrazione di vitamina A e C, tutte le vitamine del gruppo B, sali minerali (calcio, potassio, ferro, fosforo, e altri in tracce), 18 aminoacidi diversi (essenziali e non essenziali), steroli e acidi grassi vegetali, betaina, flavonoidi, carotenoidi (betacarotene, zeaxantina, luteina, licopene), ma soprattutto, il Goji contiene quattro polisaccaridi con proprietà antidegenerative che rappresentano la caratteristica più preziosa del frutto: la sua capacità di sostenere e rinforzare il sistema immunitario.

 

Misura le ha provate in abbinamento a frutta e verdura di stagione, come arancia e finocchio, e oggi ve le propone attraverso una ricetta golosa, leggera e veloce, in cui il retrogusto intenso e asciutto delle bacche si pone in perfetto equilibrio tra l’aspro delle arance e il fresco dei finocchi.

 

 

Ingredienti (per 6 persone)

  • 2 finocchi di media grandezza
  • 1 arancia grande
  • 2 cucchiai di bacche di goji
  • 4 noci
  • 2 cucchiai di olio extra-vergine d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • pepe macinato
  • prezzemolo

 

Preparazione

Lavate e asciugate bene i finocchi, tagliateli a listarelle e fateli asciugare in uno scolapasta.
Pelate l’arancia a vivo e unite ogni singolo spicchio ai finocchi tagliati.
Una volta preparata frutta e verdura, lasciate in ammollo in acqua fredda le bacche di goji per circa 30 secondi. Una decina di minuti prima di servire in tavola, condite con dell’olio d’oliva fruttato, aggiungete le noci precedentemente sgusciate, sale, pepe macinato, bacche e prezzemolo per decorare.

 

Tags: Ricette, Benessere